Minori fuori famiglia: intervista a Monya Ferritti – Corriere della Sera – 30.01.18

Giovani adulti (dimenticati): cosa succede ai ragazzi che ai 18 anni escono dai percorsi tutelati per minori?

Monya Ferritti, presidente del Coordinamento CARE e membro della nuova commissione per le adozioni internazionali, ritiene si debba fare molto di più per facilitare l’ingresso dei piccoli in una nuova famiglia, prima che crescano troppo: «Servirebbero nuovi strumenti, più flessibili, per permettere ai tribunali dei minori di superare un atteggiamentoconservativo, a volte ideologico, sui legame di sangue. La conseguenza è lo stallo delle vite di centinaia di bimbi e ragazzi. Ci si accorge troppo tardi che non è possibile recuperare i genitori d’origine, quando ormai i bambini sono diventati grandi e diventa difficile trovare chi si prenda cura di loro».

Consulta l’articolo   Fonte: Corriere della Sera #buonenotizie – 30 Gennaio 2018