Coordinamento CARE

Coordinamento delle Associazioni familiari Adottive e Affidatarie in Rete

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home ISTAT
ISTAT

ADOZIONE, CITTADINANZA E CENSIMENTO

Il CARE in data 21 febbraio 2012 ha inviato una lettera all'ISTAT, l'Istituto Nazionale di Statistica, in seguito ad alcune criticità riguardanti l'adozione e l'acquisizione della cittadinanza italiana, sorte a valle del 15° Censimento generale della Popolazione 2011.

Il CARE, in sostanza, chiedeva la modifica dell'item sulla cittadinanza attarverso l’inserimento della variabile “Adozione” , indispensabile, sia per permettere alle tante famiglie adottive di rispondere nel Censimento in maniera puntuale relativamente all’acquisizione della cittadinanza dei propri figli adottivi, sia per operare attraverso questa nuova variabile studi specifici su questo segmento di popolazione.

Il Presidente dell'ISTAT, Enrico Giovannini, in data 23 marzo 2012, ha risposto al CARE spiegando i motivi che hanno portato i ricercatori dell'Istituto a non appesantire il questionario con ulteriori variabli e nella prospettiva dell'ampliamenteo dell'uso statistico dei dati amministrativi l'argomento "Aadozione" potrebbe essere proposto quale oggetto di ricerca specifica.

Il CARE, infine, con una lettera del 26 aprile 2012, si è subito dichiarato disponibile a collaborare con l'ISTAT e a  partecipare a eventuali gruppi di lavoro che si costituiranno sul tema.

 

 

 

 

 

 

 

 


FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS FeedPinterest
ado_6.jpg

In evidenza

Banner


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Se vuoi saperne di più consulta la privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.