Coordinamento CARE

Coordinamento delle Associazioni familiari Adottive e Affidatarie in Rete

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Parole nuove per l'affidamento familiare. Sussidiario per operatori e famiglie

Schermata 2014-04-04 alle 13.43.31

Il Sussidiario per operatori e famiglie si pone in sostanziale continuità con le “Linee di indirizzo per l’affidamento familiare”, approvate in Conferenza Unificata il 25 ottobre 2012, e ne rappresenta uno degli strumenti attuativi più validi.

Entrambi i documenti, Linee di indirizzo e Sussidiario, sono frutto di un appassionato lavoro collettivo e nascono dalla consapevolezza che, a distanza di trent’anni dall’approvazione della legge che lo istituisce, l’affidamento familiare non è ancora una pratica “matura, stabile, consolidata e diffusa omogeneamente sull’intero territorio nazionale".

Leggi tutto...
 

Di abbandono si guarisce? - Spoleto - 07/06/2014

gsd

Sabato 7 giugno, Anna Rita Zara, in qualità di responsabile della Sezione Umbria di Genitori si diventa onluspartecipa, in rappresentanza del CARE, al primo incontro dal titolo Di abbandono si guarisce?... gli effetti delle esperienze traumatiche ovvero il potere resiliente dell’amore nell’esperienza delle famiglie adottive",  che si terrà a  Spoleto (PG), presso il Cantiere Oberdan in p.zza San Gabriele dell’Addolorata.

Le famiglie adottive parlano con la dott.ssa Roberta Lombardi,  psicoterapeuta esperta di adozioni e Giudice Onorario TM di Roma. 

 L’incontro è gratuito e aperto alla cittadinanza.

Leggi tutto...
 

"Il gusto di esser famiglia. Adozione - Affido - Accoglienza" - Granarolo dell’Emilia (BO) - 31/05/2014

Schermata 2014-05-20 alle 23.24.58

Sabato 31 maggio, l'associazione di promozione sociale Kairos, ha organizzato, presso la Sala Polivalente del Borgo dei Servizi - Via San Donato, 74 - Granarolo dell’Emilia (BO), un evento rivolto alla cittadinanza per promuovere la cultura della solidarietà.

L'evento si svolgerà con la collaborazione del Gruppo di Auto Mutuo Aiuto di genitori Pre e Post adozione di san Giovanni in Persiceto "Gruppo Mowgli" e l'Associazione di famiglie adottive ed affidatarie Zorba di Imola.

Leggi tutto...
 

Bambini e adolescenti con disagio affettivo nella scuola di tutti - Aosta - 10/06/2014

agape

Il 10 giugno, presso l'Auditorium dell'Istituzione Scolastica di Saint Roch, l'Associazione Genitori Adottivi per esempio (A.G.A.pe), in collaborazione con il CTA di Milano, presenta, con una conferenza finale, il percorso formativo rivolto agli insegnanti della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado della Val D'Aosta, dal titolo "Bambini e adolescenti con disagio affettivo nella scuola di tutti", tenutosi in quattro distinte giornate lo scorso mese di settembre e ottobre.

I contenuti della formazione erano volti ad approfondire le problematiche conseguenti agli effetti che, traumi e perdite affettive, possono avere su bambini e ragazzi, sullo sviluppo e sull'apprendimento.

Leggi tutto...
 

Adolescenza e adozione: alla ricerca delle reciproche identità - Faenza (RA) - 27/05/2014

Le radici e le ali

Martedì 27 maggio, alle ore 20.45, a Faenzal'associazione La casa dei sogni, in collaborazione con il Centro per le Famiglie di Faenza, ha organizzato un incontro "Adolescenza e adozione: alla ricerca delle reciproche identità". 

Relatore: Dott. Marco Chistolini 
(Psicologo e psicoterapeuta, consulente e responsabile scientifico di CIAI)

- Quando la famiglia è messa alla prova e perché? 
- Quando i ragazzi non si riconoscono nei loro genitori e perché? 

Leggi tutto...
 

"I ventidue canti di Doyel" - Malnate (VA) - 24/05/2014

Schermata 2014-05-05 alle 22.50.33


Sabato 24 maggio, nella Sala Consigliare di Malnate, L’Associazione AFAIV Onlus, Associazione Famiglie Adottive Insieme per la Vita, di Varese, presenta "I ventidue canti di Doyel" un modo nuovo di raccontare l’adozione internazionale, un ciclo di racconti che parla di “abbracciati” tracciando un percorso alla ricerca di un'identità che unisce mondi diversi "sotto lo stesso cielo".

Nel libro sono raccolte le riflessioni di Shanti Ghelardoni, nata in India, adottata a diciassette mesi, su vari argomenti tra cui la ricerca delle proprie origini, l'abbandono, il razzismo e molti altri.

Leggi tutto...
 


Pagina 67 di 85
FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS FeedPinterest
immagini care.jpg

In evidenza

Banner


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Se vuoi saperne di più consulta la privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.