Coordinamento CARE

Coordinamento delle Associazioni familiari Adottive e Affidatarie in Rete

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Rete Famiglie Adottive - PERUGIA: una nuova Associazione entra nel CARE!

logo retefamiglieadottiveAccogliamo con caloroso affetto l'Associazione RETE FAMIGLIE ADOTTIVE che ci ha raggiunto a gennaio 2018, il Coordinamento CARE continua a crescere... Benvenuti!

L'Associazione ha i seguenti scopi prevalenti:

1. Fare rete tra famiglie: una compagnia radicata a livello locale di famiglie adottive interessate a camminare insieme ad altre famiglie (adottive e/o interessate all'adozione) per lo sviluppo della cultura dell'adozione attraverso attività ricreative e maturative.

Leggi tutto...
 

23 febbraio '18, PADERNO D. (MI): Come ADOTTARE UN FIGLIO

radici 250px

Venerdì 23 febbraio '18 alle ore 20.45, presso la Biblioteca TILANE - Piazza della Divina Commedia 5 - Paderno Dugnano (MI), l'Associazione Le Radici e le Ali invita tutte le famiglie che hanno deciso di adottare all'incontro: Come ADOTTARE UN FIGLIO, un mini-corso per fugare dubbi e perplessità su tutto quanto concerne il percorso adottivo. Con il patrocinio della Città di Paderno Dugnano. 

Consulta il Programma e segnala la tua presenza

Leggi tutto...
 

23 febbraio '18, Palermo: CINEFORUM - MATRI MIA!!! - IL MOSAICO DELLA GENITORIALITA' - LION

insieme famiglialogo

Venerdì 23 febbraio '18 alle ore 20:30 l'Associazione L'Insieme Famiglia prosegue con il ciclo di incontri: CINEFORUM - MATRI MIA!!! - IL MOSAICO DELLA GENITORIALITA'. Verrà proiettato il film "LION" A Palermo, in Via Gaetano La Loggia, 5. Il film sarà introdotto dalla Dr.ssa Francesca Abbagnato, Assistente Sociale Coordinatrice dell'U.O. Adozioni del Comune di Palermo, che modererà anche la discussione post-proiezione.

Leggi tutto...
 

18 febbraio '18, ROMA: "PARLIAMONE CON: IL RUOLO DEL PADRE"

gsdGenitori si Diventa - Roma vi invita a partecipare ad un incontro: "Parliamone Con il dott. F. Marchianò: Il ruolo del padre”L'appuntamento è fissato per il 18 febbraio, dalle ore 17:30 alle ore 19.30, presso la Sala Cittadina "Iginio Giordani" Parco Di Lorenzo, Via Boemondo, 7 - 00162 Roma (accesso da Via di Villa Narducci)L'adozione ha la peculiarità di far partire entrambi i genitori da una posizione di parità. In tante fasi, iniziali e non, il ruolo del padre può rivelarsi cruciale negli equilibri familiari. In un clima di confronto si vuole avviare una riflessione condivisa che accolga le istanze delle famiglie stesse.

Leggi tutto...
 

17 febbraio '18, GRANAROLO (BO) “AFFIDO - ADOZIONE NESSUNO RESTI SOLO”

kairos logo001L'associazione Kairos organizza un seminario dal titolo “AFFIDO - ADOZIONE NESSUNO RESTI SOLO - Riconoscere e gestire le nostre emozioni Lavoro esperienziale di gruppo orientato a migliorare la conoscenza e l’accettazione di sé e l’espressione della propria parte più autentica, le emozioniTi aspettiamo Sabato 17 febbraio 2018  ore 15.00 - Borgo dei Servizi, sala Biblioteca - Via San Donato 74 -  Granarolo Emilia (BO).

Leggi tutto...
 

16 febbraio '18, SESTO F. (FI) - Bisogni che cambiano tra infanzia e adolescenza

logo querceL'associazione Le Querce in Fiore, il 16 febbraio 2018 alle ore 21.15 organizza "Bisogni che cambiano tra infanzia e adolescenza".

A cura della Dott. Anna Maria Bocciolini - Psicologa Psicoterapeuta, presso "Il Melograno" in Via F.lli Bandiera, 6 - Sesto Fiorentino (FI).


Scarica il volantino

 

Minori fuori famiglia: intervista a Monya Ferritti - Corriere della Sera - 30.01.18

logo corriere

Giovani adulti (dimenticati): cosa succede ai ragazzi che ai 18 anni escono dai percorsi tutelati per minori?

Monya Ferritti, presidente del Coordinamento CARE e membro della nuova commissione per le adozioni internazionali, ritiene si debba fare molto di più per facilitare l’ingresso dei piccoli in una nuova famiglia, prima che crescano troppo: «Servirebbero nuovi strumenti, più flessibili, per permettere ai tribunali dei minori di superare un atteggiamentoconservativo, a volte ideologico, sui legame di sangue. La conseguenza è lo stallo delle vite di centinaia di bimbi e ragazzi. Ci si accorge troppo tardi che non è possibile recuperare i genitori d’origine, quando ormai i bambini sono diventati grandi e diventa difficile trovare chi si prenda cura di loro».

Consulta l'articolo   Fonte: Corriere della Sera #buonenotizie - 30 Gennaio 2018


 


Pagina 8 di 85
FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS FeedPinterest
ado_7.jpg

In evidenza

Banner


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Se vuoi saperne di più consulta la privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.