Coordinamento CARE

Coordinamento delle Associazioni familiari Adottive e Affidatarie in Rete

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

"Affidamento temporaneo: abuso o tutela?" - il fenomeno degli "allontanamenti facili" - Roma, 13 febbraio 2014

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.
 

Giovedì 13 febbraio 2014 si è tenuto a Roma, presso la Camera dei Deputati, Sala Moro (ingresso piazza Montecitorio – 2° piano), il convegno dal titolo: “Affidamento temporaneo: abuso o tutela?” – il fenomeno degli “allontanamenti facili”

Ha aperto i lavori la relazione introduttiva di Michela Vittoria Brambilla, Presidente della Commissione Infanzia e Adolescenza.

Leggi tutto...
 

In attesa della nuova Circolare di deroga all'obbligo per alunni adottati

Logo CAREVenerdì 14 alle 9.30 il Coordinamento CARE ha incontrato in una riunionei dirigenti del Ministero per ridiscutere i termini della Circolare 338 sulla deroga dell'obbligo scolastico fino a un anno per i bambini recentemente adottati in internazionale e rivedere la sospensiva. Sono state accolte tutte le richieste del Coordinamento CARE e siamo in attesa del ripristino di una nuova nota con le indicazioni sulle iscrizioni alla prima classe della scuola primaria per i bambini e le bambine adottate.

Leggi tutto...
 

Interpellanza urgente 2-00373 - sui bambini fuori famiglia

Giovedì 13 febbraio 2014, nel corso della seduta n. 173, si è illustrata e discussa l'Interpellanza urgente 2-00373 presentata il 17 gennaio 2014 da Michela Vittoria Brambilla, primo firmatario, e 32 cofirmatari, destinata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, al Ministero della Giustizia e al Ministero dell'Interno. Il testo dell'interpellenza riguarda le Iniziative a tutela dei minori «fuori famiglia», con particolare riferimento alla valorizzazione dell'istituto dell'affido temporaneo ed ai controlli sulle strutture di accoglienza di tipo familiare 

Di seguito il testo dell'interpellanza, la risposta stenografata del Governo, rappresentato da Maria Cecilia Guerra, viceministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e a seguire la replica stenografata dell'on. Brambilla.

Leggi tutto...
 

Chi ha paura dei bambini adottati?

 

Logo CAREcomunicato stampa


Chi ha paura dei bambini adottati?


Ieri 11 febbraio il Miur, nella persona del suo Capo Dipartimento per l’Istruzione dott. Chiappetta, con una nota sospensiva ha revocato la Circolare 338 “Deroga all’obbligo scolastico di alunni adottati. Indicazioni. Ma chi aveva firmato la Circolare 338 solo il 4 febbraio 2014? Lo stesso dott. Chiappetta, il quale, evidentemente, dopo aver firmato, immaginiamo nella piena autonomia e discrezionalità che il suo ruolo gli impone, non deve essersi più trovato in accordo con se stesso e così per ristabilire la coerenza, ha cancellato il lavoro di 3 anni che i suoi uffici e dipartimenti hanno portato avanti col Coordinamento CARE e ha disconosciuto le attese e le speranze di migliaia di famiglie adottive.

Leggi tutto...
 

"Genitori sull'orlo di una crisi di nervi" - Imola - 22/02/2014

 

Schermata 2014-02-05 alle 12.37.54

Sabato 22 febbraio, alle ore 16.30, l'associazione Famiglie Adottive e Affidatarie Zorba organizza, ad Imola, un incontro "Genitori sull'orlo di una crisi di nervi. Quando i figli adottivi hanno problemi di comportamento". 

"Non è infrequente che, i bambini adottati, presentino problemi di comportamento che mettano a dura prova la pazienza dei genitori. Capire cosa sta succedendo, perché il proprio bambino dica bugie, provoca, disobbedisce e sapere come intervenire è molto importante per evitare di trovarsi in una escalation che provoca soffereza e fatica crescenti".

Relatore: Marco Chistolini, pisicologo e psicoterapeuta.

Leggi tutto...
 

Da quest'anno è possibile rinviare l'ingresso a scuola

Logo CAREÈ stata firmata la Circolare che consente alle famiglie adottive di rinviare l’ingresso alla scuola dell'obbligo dei bambini arrivati con l'adozione internazionale. Un grande traguardo raggiunto dal Coordinamento CARE.

Il 4 Febbraio 2014 è stata firmata e inviata a tutti gli uffici competenti la Circolare che permette la deroga dell'obbligo scolastico per le bambine e i bambini adottati internazionalmente e che dovranno iscriversi a scuola già a partire dall'anno scolastico 2014-2015.

Leggi tutto...
 

Estratto del report della CAI: Le adozioni internazionali nel 2013

Schermata 2014-02-04 alle 17.06.07Nel corso del 2013 la CAI (Commissione per le Adozioni Internazionali) ha rilasciato l’autorizzazione all’ingresso in Italia per 2.825 bambini provenienti da 56 Paesi, adottati da 2.291 famiglie residenti in Italia.Rispetto al 2012, si evidenzia dunque un calo pari al 9,1% per quanto riguarda il numero di minori adottati, al 7,2% per quanto riguarda le coppie adottive.

Leggi tutto...
 


Pagina 74 di 88
FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS FeedPinterest
11942161_760168537426685_6738752716797860039_o.jpg

In evidenza

Banner


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Se vuoi saperne di più consulta la privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.