Coordinamento CARE

Coordinamento delle Associazioni familiari Adottive e Affidatarie in Rete

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Attivata la Newsletter del CARE

Logo CAREÈ stata attivata la funzione Newsletter del Coordinamento CARE. La prima Newsletter è stata inviata a tutti gli iscritti l'11 ottobre 2013.

La NewsLetter del CARE contiene tutte le informazioni più importanti relative alle attività del Coordinamento.

Iscrivetevi nel box in alto a destra della home page per essere sempre aggiornati sugli eventi e le novità sul mondo delle adozioni dal punto di vista delle Associazioni familiari.

Leggi tutto...
 

Brambilla presidente della Commissione per l'infanzia e l'adolescenza


Commissione parlamentare per linfanzia e ladolescenzaEletta oggi la nuova presidente della Commissione bicamerale per l'infanzia e l'adolescenza, l'on. Michela Vittoria Brambilla.

Dopo più di tre mesi di stallo, sul nome del Presidente, finalmente la Commissione per l'infanzia e l'adolescenza è pienamente operativa e può dare avvio alle proprie attività, numerose e urgenti, in favore dei bambini e delle bambine. 

Leggi tutto...
 

Il CARE al tavolo Coordinamento Regionale Emilia Romagna per l'Attuazione dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza


Il 18/03/2013 il
Servizio Politiche Famigliari della Regione Emilia Romagna
 ha convocato un incontro tra le Associazioni di genitori adottivi ed affidatari operativi sul territorio per eleggere il rappresentante al Coordinamento Regionale per l'Attuazione dei Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza (CRADIA), in ottemperanza al comma 2 dell'art. 22  della Legge Regionale n. 14/2008, "Norme in materia di Politiche per le giovani generazioni".

Leggi tutto...
 

Il CARE al seminario sulla scuola a Bologna 17/10/2013

Schermata 2013-09-05 alle 23.34.33

La Provincia di Bologna ha organizzato un Convegno dal titolo "Oggi tema: l'adozione. Essere con, essere per il benessere scolastico degli studenti" che si terrà  giovedì 17 ottobre 2013 (orario 9.00 - 14.00) a Bologna presso la Fiera sala A, terza torre.

Il seminario è rivolto ai dirigenti scolastici, agli insegnanti di ogni ordine e grado, agli operatori delle équipe centralizzate, agli operatori degli EA, ai giudici dei Tribunali per i minori, coordinatori pedagogici neuropsichiatri infantili, associazioni di famiglie adottive e affidatarie.  

L’inserimento scolastico è un passaggio evolutivo importante per tutti i bambini, lo è in maniera significativa anche per i bambini adottati che, nella maggioranza dei casi, si trovano ad un certo punto della loro vita a frequentare una nuova classe, conoscere nuovi compagni, in una scuola diversa rispetto a quella dove hanno iniziato i primi processi di socializzazione e di apprendimento (anche linguistico nel caso di bambini provenienti da altri Paesi e giunti in Italia tramite adozione internazionale).

Leggi tutto...
 

Formazione per gli insegnanti sull'adozione in Valle d'Aosta

                                           

agapeL’11 settembre e il 10 ottobre dalle 8.30 alle 16.30 presso l’Auditorium della Scuola Saint-Roch ad AOSTA si svolgerà il percorso formativo “BAMBINI E ADOLESCENTI CON DISAGIO AFFETTIVO NELLA SCUOLA DI TUTTI”, cui hanno aderito 100 insegnanti di svariate istituzioni scolastiche della Valle d’Aosta. La Formazione è organizzata dall’Associazione AGApe in collaborazione con il Centro di Terapia dell’Adolescenza di Milano.

L’obiettivo delle due giornate seminariali è approfondire con gli operatori della scuola gli effetti che traumi e perdite possono avere sui ragazzi, sul loro sviluppo e apprendimento, un aiuto concreto agli insegnanti che sempre di più - in seguito al profondo cambiamento del contesto sociale caratterizzato dall’aumento di famiglie disgregate e allargate, dall’alta percentuale di separazioni e divorzi, spesso conflittuali, dall’incremento della povertà e della disoccupazione, dell’alcolismo e della tossicodipendenza – si confrontano con ragazzi e bambini con alle spalle esperienze traumatiche di perdita, abuso e trascuratezza. Si aggiunga a ciò la presenza di bambini che, a seguito di esperienze di maltrattamento, abuso e abbandono, vengono allontanati dalla famiglia d’origine dagli organi giudiziari e messi in situazione di affido, di adozione nazionale o internazionale o collocati in comunità.

Leggi tutto...
 

Il CARE partecipa al Seminario del CISMAI a Milano il 27/09/2013

Schermata 2013-09-19 alle 23.38.33

Il 27 settembre 2013, a Milano, presso la Sala delle Colonne in via San Paolo 12, (orario 9.00 - 13.30) si terrà il Seminario di presentazione del documento curato dal  Cismai, Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e gli Abusi dell'Infanzia, "Curare l'adozione: requisiti di "qualità" per gli interventi a favore dei minori adottati."

Il documento metodologico, riflette, fra le altre cose sul carico al quale sono esposte le famiglie adottive, emozionale e relazionale complesso, perchè si trovano ad "essere oggetto di comportamenti e reazioni difficili da gestire e contenere, oltre che da comprendere.Il documento si propone di avviare un percorso all’interno del quale far convergere due saperi che appaiono ancora non sufficientemente integrati: la cura dei bambini traumatizzati  e la presa in carico delle famiglie adottive partendo dal presupposto che l’adozione, se opportunamente sostenuta, sia già di per sé una forma di cura per i bambini traumatizzati."

Leggi tutto...
 

Elenco Protocolli regionali e provinciali su Scuola e Adozione

In questa pagina sono elencati i Protocolli (provinciali, regionali, ecc.) sul tema Scuola e Adozione, cui le associazioni del CARE hanno dato contributo:

Protocollo della Regione UmbriaProtocollo di Intesa in materia di inserimento scolastico del bambino adottato (luglio 2017)

Protocollo del Comune di TeramoProtocollo per l’accoglienza a scuola dei minori adottatti (settembre 2015)

Protocollo del Comune di Messina: Protocollo di buone prassi per l'accoglienza, in ambito scolastico, dei minori adottati (novembre 2013) 

Protocollo della Provincia di CremonaAdozione e scuola: linee guida operative (luglio 2013)

Protocollo della Provincia di La Spezia: Protocollo di buone prassi per l'accoglienza di minori adottati in ambito scolastico (maggio 2013) 

Protocollo della Provincia Monza Brianza: Linee Guida per l'accoglienza e l'integrazione del bambino adottato (aprile 2013)

 


Pagina 82 di 91
FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS FeedPinterest
ado_9.jpg

In evidenza

Banner


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito. Se vuoi saperne di più consulta la privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.