Il CARE firma il Protocollo operativo della regione Lazio in materia di adozione

Il 29 luglio 2013 il CARE ha firmato e sottoscritto il Protocollo operativo per la collaborazione tra servizi territoriali, Enti autorizzati e Tribunale per i minorenni, in materia di adozione nazionale e internazionale, con la partecipazione delle Associazioni Familiari, approvato con Delibera della Giunta regionale 106/2011. Il documento si configura come un modello di potenziamento della rete dei servizi e Continua a leggere …

Tavolo di Coordinamento Provinciale per l’Adozione

Nel 2003 è stato istituito dalla Provincia di Parma il Tavolo di Coordinamento Provinciale per l’Adozione, con l’obiettivo di facilitare il collegamento tra i diversi attori istituzionali e la rete di servizi quale punto cardine di tutto il percorso per l’adozione internazionale dei minori. Al tavolo partecipano gli esponenti del Servizio Politiche di tutela e accoglienza dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Provincia di Parma, i rappresentanti delle Continua a leggere …

Documento approvato dalla Commissione Infanzia e Adolescenza

Nel corso della seduta del 22 gennaio 2013 la Commissione parlamentare per l’Infazia e l’Adolescenza ha esaminato e approvato il documento conclusivo relativo all’Indagine conoscitiva (deliberata il 6 marzo 2012) sull’attuazione della normativa in materia di adozione e affido, per la quale il Coordinamento CARE era stato audito il 19 giugno 2012.  Obiettivo principale della iniziativa era quello di verificare, a poco Continua a leggere …

In corso a Bilbao ICAR 4 – Conferenza internazionale di ricerca sulle adozioni

Dal 7 all’11 luglio, a Bilbao (Spagna), si sta svolgendo la quarta Conferenza internazionale di ricerca sull’adozione (ICAR 4), in cui intervengono ricercatori di varie discipline da tutto il mondo per presentare studi e ricerche sull’adozione e contribuire, così, a migliorare la comprensione del fenomeno dell’adozione. Il programma è molto denso e interessante e affronta il tema dell’adozione in diverse chiavi: sociologica, Continua a leggere …

La CAI ha un nuovo presidente

Sarà  Cècile Kyenge, ministra dell’Integrazione, la presidente della Commissione Adozioni Internazionali, a lei il governo ha affidato la delega alle adozioni internazionali. Il CARE esprime grandissima soddisfazione per questa nomina  – attesa e sollecitata da tempo – necessaria per permettere la piena operatività alla Commissione che resterà, come indicato nel D.P.R. 8 giugno 2007, n. 108, incardinata nel Dipartimento delle Continua a leggere …

Il CARE al tavolo Coordinamento Regionale Emilia Romagna per l’Attuazione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza

Il 18/03/2013 il Servizio Politiche Famigliari della Regione Emilia Romagna ha convocato un incontro tra le Associazioni di genitori adottivi ed affidatari operativi sul territorio per eleggere il rappresentante al Coordinamento Regionale per l’Attuazione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (CRADIA), in ottemperanza al comma 2 dell’art. 22  della Legge Regionale n. 14/2008, “Norme in materia di Politiche per le giovani generazioni“. Secondo la normativa, infatti, Continua a leggere …

Coordinamento Regionale per l’Attuazione dei Diritti per l’Infanzia e l’Adolescenza (CRADIA) della Regione Emilia Romagna

Coordinamento Regionale per l’Attuazione dei Diritti per l’Infanzia e l’Adolescenza (CRADIA) della Regione Emilia Romagna Il 18/03/2013 il Servizio Politiche Famigliari della Regione Emilia Romagna ha convocato un incontro tra le Associazioni di genitori adottivi ed affidatari operativi sul territorio per eleggere il rappresentante al Coordinamento Regionale per l’Attuazione dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (CRADIA), in ottemperanza al comma 2 dell’art. 22  della Legge Continua a leggere …