Parole nuove per l’affidamento familiare. Sussidiario per operatori e famiglie

Il Sussidiario per operatori e famiglie si pone in sostanziale continuità con le “Linee di indirizzo per l’affidamento familiare”, approvate in Conferenza Unificata il 25 ottobre 2012, e ne rappresenta uno degli strumenti attuativi più validi. Entrambi i documenti, Linee di indirizzo e Sussidiario, sono frutto di un appassionato lavoro collettivo e nascono dalla consapevolezza che, a distanza di trent’anni Continua a leggere …

Riflessione sulla situazione dei minori in affidamento in Italia

Riflessione sulla situazione dei minori in affidamento in Italia in riferimento al rapporto finale dell’indagine “Affidamenti familiari e collocamenti in comunità al 31 dicembre 2011” pubblicato nel numero 26 della Collana “Quaderni della ricerca sociale” dalla Direzione Generale per l’inclusione e le politiche sociali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Scarica il documento

Gli affidamenti familiari a parenti

Dal Rapporto finale della ricerca “Affidamenti familiari e collocamenti in comunità al 31.12.2011” presentato nel 2013 risulta che erano 6.986 i minori affidati a parenti (affidamenti intra-familiari), 7.441 quelli in affidamenti a terzi (affidamenti etero-familiari). Lo stesso Rapporto evidenzia che “tra le caratteristiche proprie dell’affidamento familiare i dati collezionati fanno emergere il perfetto equilibrio tra il ricorso alla via etero-familiare Continua a leggere …

10 punti per rilanciare l’affidamento familiare in Italia

Documento presentato alla Conferenza Nazionale della Famiglia svoltasi a Milano Nei giorni 8-10 novembre 2010, a Milano, alla Conferenza Nazionale della Famiglia, è stato presentato il documento “10 punti per rilanciare l’affidamento familiare in Italia”. La proposta si inserisce nel solco della riflessione e dei documenti maturati nel pluriennale confronto delle Associazioni/Reti con il CNSA (Coordinamento Nazionale dei servizi affidi pubblici) e prende Continua a leggere …