LETTERA IMPORTANTE AGLI AFFIDATARI – TAVOLO NAZIONALE AFFIDO

Il Tavolo Nazionale Affido ha diffuso la “Lettera alle famiglie affidatarie sul loro ascolto presso il Tribunale per i minorenni” in data 25 aprile 2017. Con la legge 173 del 19 ottobre 2015 sono state infatti apportate alcune modifiche alla legge 184/83 sull’affido familiare. In particolare è stato introdotto il diritto alla continuità degli affetti dei bambini e dei ragazzi in affidamento familiare per assicurare “la continuità delle positive relazioni socioaffettive consolidatesi durante l’affidamento” con gli affidatari anche nei casi in cui il minore “fa ritorno nella famiglia di origine o sia dato in affidamento ad un’altra famiglia o sia adottato da altra famiglia”. Prevede anche che gli affidatari, se in possesso dei requisiti per l’adozione di cui all’art. 6 della legge 184/83, possano chiedere di adottare i minori qualora dichiarati adottabili durante il periodo dell’affidamento. Inoltre il legislatore ha inteso valorizzare il ruolo degli affidatari in tutti i procedimenti civili in materia di responsabilità genitoriale, di affidamento e di adottabilità relativi al minore affidato, prevedendo l’obbligo del loro ascolto da parte del giudice (pena la nullità del procedimento) e la possibilità di presentare memorie.

Leggi il Documento completo